domenica 30 aprile 2017     •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
fonti utilizzate


Per gli articoli sul Calderone sono state utilizzate le seguenti opere:
1. Massimo Pecci, Testimoni di una montagna scomparsa, pagine 63-69, Imont e Aigeo, 2006
2. Prevenzione oggi, pagine 21-41, ispesl, Maggio 2004
3. Massimo Pecci, Giancarlo De Sisti, Alessandra Marino, Claudio Smiraglia, New radar surveys in monitoring the evolution of the Calderone glacier, Artic, Antartic and Alpine Research, Vol. 32, No.2, University of Colorado, Maggio 2000
4. Massimo Pecci, Claudio Smiraglia, Maurizio D'Orefice, Renato Ventura, Il ghiacciaio del Calderone Condizioni climatiche generali e bilancio di massa 1995-97, Studi geografici e geologici in onore di Severino Belloni, pagina 516, Glauco Brigati, 1999
5.Guida all'alta via della majella, C.A.I. - Comitato Scientifico Sez. Pescara, Carsa Edizioni, 2002 (da qui abbiamo preso le definizioni)
6.Ma
ssimo Pecci, Carlo D'Agata, Claudio Smiraglia, GHIACCIAIO DEL CALDERONE (APENNINES, ITALY): THE MASS BALANCE OF A SHRINKING MEDITERRANEAN GLACIER, 2008     

Si ringrazia Enrico Rovelli per aver concesso l'utilizzo delle foto.